Pagine

venerdì 14 gennaio 2011

Crostata di mamma Rosaria

500 gr farina 00
250 gr burro
250 gr zucchero
1 uovo intero, 2 tuorli
1 limone grattugiato

In una ciotola versare la farina e il burro morbido cominciando ad impastare. Unire poi lo zucchero e le uova. Profumare l'impasto con la buccia grattugiata di un limone non trattato e se si desidera anche una parte di succo. A differenza delle solite paste frolle questa volta non è stata fatta riposare in frigo. Così è stata stesa con delicatezza e con l'aiuto di un pò di farina e un mattarello su un foglio di carta forno. Dopo averla stesa con attenzione su una teglia tonda, possiamo metterci marmellata o crema di cioccolata. Con la pasta rimasta fare delle striscioline da mettere sulla crostata in modo da formare una rete.
Una volta pronta va in forno a 180° per 40 minuti circa. Il tempo di cottura dipende sempre dal forno e dallo spessore della pasta che io consiglio di fare sottile, in questo modo la crostata risulterà più ricca di marmellata o di crema di cioccolata.



Le prime due foto riguardano una crostata con marmellata di amarene, mentre le altre sono con crema di cioccolata!!!

2 commenti:

  1. La crostata....un classico sempre buonissimo!!!!
    Complimenti.
    Anna Giulia

    RispondiElimina